VIS

Gli interventi di VIS per l'emergenza terremoto Haiti

Area di intervento: Campi sfollati a Port au Prince
Periodo: gennaio 2010 - gennaio 2012
Contributo di AGIRE: 1.520.000 Euro

Il VIS ha  lavorato al miglioramento delle condizioni di vita degli sfollati attraverso la gestione dei servizi di base all'interno dei campi e la riattivazione di attività educative, formative e ludico-ricreative.
Il progetto ha previsto la riabilitazione di 2 edifici scolastici e la realizzazione di strutture temporanee ad hoc nel centro di Gressier, con l'obiettivo di assicurare l’immediata ripresa delle attività scolastiche.
Inoltre il VIS ha portato avanti  attività di distribuzione di generi alimentari e beni di prima necessità in concomitanza con specifiche attività di sostegno psicologico,  animazione sociale e piccole iniziative generatrici di reddito all’interno dei campi sfollati.
L'organizzazione ha gestito direttamente  i 3 campi sfollati di Carrefour Thorland, Camp l'Athetìque e San Francois de Sales attraverso distribuzioni di cibo, acqua potabile e beni di prima necessità e contribuendo al  miglioramento delle condizioni di vita all’interno dei campi stessi con la costruzione di strutture igienico-sanitarie adeguate e la fornitura di alloggi temporanei. L'organizzazione ha inoltre facilitato il ritorno a casa della popolazione sfollata, l'inserimento scolastico dei bambini e promosso attività generatrici di reddito per facilitare l'uscita dalla dipendenza dagli aiuti umanitari internazionali.


2 anni di interventi delle ong di AGIRE ad Haiti