ACTIONAID

Gli interventi di Action Aid per l'emergenza terremoto Haiti

Area d’intervento: Port au Prince (Mariani e Philippeau) e Jacmel
Periodo:
gennaio 2010 - gennaio 2012
Contributo di AGIRE: 1.520.000 euro

Oltre alle attività di primo soccorso, l'intervento di ActionAid ha previsto azioni a medio termine per ricostruire il tessuto sociale, ripristinare i mezzi di sostentamento delle famiglie colpite, creare meccanismi di coinvolgimento delle comunità locali nel processo di ricostruzione e sviluppo, rafforzare la capacità di risposta alle emergenze.
Le attività principali si sono concentrate su: supporto psicologico volto a sviluppare  capacità di superamento del trauma vissuto; programmi di sicurezza alimentare; costruzione di strutture semi-temporanee nei campi; tutela dei soggetti più vulnerabili (donne,  bambini, anziani e persone con differenti forme di disabilità); riduzione del rischio e miglioramento della risposta alle emergenze da parte della comunità locale.
 

2 anni di interventi ad haiti delle ONG di AGIRE