Terres des Hommes


Titolo progetto:
Emergency Response for Affected Families

Area di intervento:
distretto di Barghuna

Periodo:
19 novembre 2007 - 31 marzo 2008

Contributo di AGIRE:
110.213 euro (a cui si aggiungono ulteriori 15 mila euro raccolti direttamente da Terre des Hommes) Terre des hommes Italia, presente in Bangladesh dal 1993, è intervenuta nel Distretto di Barguna, uno dei più colpiti dal ciclone Sidr al fine di dare il proprio contributo al ristabilimento della normalità nell’area. E’ stata prestata particolare attenzione alla popolazione più vulnerabile, bambini e famiglie le cui case sono andate distrutte. Anche alla luce dell’arrivo dei mesi più freddi, si è deciso di intervenire per sopperire alla mancanza di coperte e capi di vestiario in grado di proteggere dal freddo e per ridare una casa a chi non l’ha più. Per questo sono stati distribuiti vestiti a 20.000 bambini e coperte a 6.500 famiglie. A 150 famiglie bisognose, identificate con la collaborazione delle autorità civili della zona e in coordinamento con il partner locale Aparajeyo-Bangladesh, sono stati forniti i materiali per ricostruire la casa, affiancandole con personale tecnico ove necessitava. Le 150 case realizzate sono state costruite secondo i canoni locali, prevedendo una piattaforma soprelevata per ripararle dalle frequenti alluvioni e utilizzando materiali facilmente rimpiazzabili nel caso di danneggiamenti. Comunità coinvolte Terre des Hommes Italia è intervenuta tramite il suo partner locale (Aparajeyo-Bangladesh) nel distretto di Barguna, in particolare nelle “Upazilas” di Antoli e Barguna Sadar, dove 20.000 bambini hanno ricevuto abiti adeguati per la stagione invernale e a 6.500 famiglie sono state consegnate coperte. Altre 150 famiglie, scelte tra quelle in condizioni di maggiore necessità, sono state supportate nella ricostruzione della propria casa. Azioni I mesi successivi al passaggio del ciclone Sidr, sono anche quelli più freddi dell’anno e questo per chi non ha più né un riparo né vestiti adeguati rischia di portare problemi di salute che vanno a sommarsi a tutti gli altri. Per questo Terre des Hommes ha realizzato le seguenti attività:
  • ricostruzione di 150 unità abitative
  • distribuzione di capi di abbigliamento invernali per 20.000 bambini
  • distribuzione di coperte per 6.500 famiglie


Foto