Etiopia

interventi di save the children in etiopia

progetto budget photogallery

QUANDO:

5 settembre – 30 gennaio 2012

DOVE:

Somali Region: distretti (wereda) di Dolo Ado, Hudet e Moyale Woredas

COSA:

Programma di assistenza alimentare supplementare nelle aree colpite dalla carestia in Etiopia

COME:

Il personale di Save the Children realizza distribuzioni di cibo, con particolare attenzione alle esigenze dei bambini denutriti sotto i 5 anni e di donne incinta o in allattamento. Alimenti principali delle razioni alimentari distribuiti bi settimanalmente sono Famix (un composto iperproteico di cereali e legumi) e olio. Le attività di distribuzione sono seguite da un costante monitoraggio delle condizioni di salute delle persone seguite nel programma nutrizionale. Nel caso non avvengano sostanziali miglioramenti si aggiungono razioni alimentari supplementari pari a 4.2 kg di Famix e 0.5l di olio.
Nei punti di distribuzione e monitoraggio vengono effettuate inoltre campagne di sensibilizzazione su corretta educazione igienica, pratiche alimentari e prevenzione di HIV/AIDS.

BENEFICIARI:

5.093 bambini sotto i 5 anni | 1.823 donne incinta o in fase di allattamento

FONDI DI AGIRE:

342.600 euro
 

DOCUMENTI CORRELATI:

Revisione di Progetto e Budget (Novembre 2011)
Rapporto Intermedio
Rapporto Finale
Audit Finanziario


........................................................................................................

interventi di vis in etiopia

progetto bugdet photogallery

QUANDO:

15 luglio – 15 febbraio 2012

DOVE:

Somali Region: distretti (wereda) di Jijiga, Harshin, Kebrebeya, Awbere, Shinile, Dembel, Gogti

COSA:

Assistenza umanitaria agli sfollati nella Somali Region

COME:

L' organizzazione interviene in un' area al confine con la Somalia, che è stata doppiamente colpita dalla crisi umanitaria : alla siccità si è aggiunto infatti il grande flusso di profughi che dalla Somalia si sono riversati qui, in un contesto già di per sè fragile in cui la maggioranza della popolazione viveva sotto la soglia della povertà anche prima di questa terribile siccità.
VIS supporta le popolazioni locali e quelle ospiti con distribuzioni di acqua potabile e beni alimentari.
Due camion cisterna con una capacità di 10.000 litri l' uno, effettuano due distribuzioni giornaliere, mattino e sera, utilizzando sempre le stesse postazioni ed assicurando 4litri di acqua a persona.
Le distribuzioni di beni alimentari comprendono riso, zucchero, farina, biscotti energetici, Famix e latte in polvere. Sono stati selezionati centri di raccolta,stoccaggio e distribuzione facilmente raggiungibili dalle popolazioni interessate così che non debbano essere sottoposti a nuovi stress e percorrere ulteriori distanze.

BENEFICIARI:

11.300 persone (1.300 per distribuzioni alimentari | 10.000 per distribuzioni di acqua)

FONDI DI AGIRE:

128.480 euro

 

DOCUMENTI CORRELATI:

Revisione di Progetto e Budget (Novembre 2011)
Rapporto Intermedio
Rapporto Finale
Audit Finanziario


 

    interventi in etiopia interventi in kenya
 

    interventi in etiopia interventi in somalia


voci dal campo


Loading form